Se sei un falegname che ama lavorare il legno

Metodo JTF Industry 4.0

Che adora respirare il profumo del truciolo, se solo alcuni anni fa la tua passione era sufficiente per avere la fila di clienti davanti alla tua falegnameria e ti supplicavano di dargli le finestre o i mobili prima di 6 mesi mentre oggi ti trovi con molti meno clienti, con pretese sempre maggiori e che guardano solo il prezzo, tieniti forte perché sto per rivelarti i 4 punti fondamentali per far trasformare la tua azienda una Falegnameria 4.0: per parlare con clienti più selezionati, per vendere di più e con maggiore profitto e per gestire la tua produzione in modo efficiente e meno soggetta agli imprevisti determinando in modo analitico, costi e margini aziendali.

Il mondo è cambiato, scordati che i clienti vengano da te se ti proponi come facevi 10 anni fa e scordati anche di poterti permettere tutte le inefficienze produttive che avevi 10 anni fa. Sono certo che quando hai iniziato a fare il falegname non era certo la tua ambizione quella di diventare la "scelta più economica". Sbaglio?

Se vuoi tornare ad avere il rispetto che meriti dai tuoi clienti, se sei stanco di essere percepito come l'ennesimo falegname che può fare ne più, ne meno le stesse cose degli altri falegnami, allora continua a leggere e capirai come diventare agli occhi dei tuoi clienti lo specialista del legno.

Chi sono...

Stefano Frignani

Caro falegname,
sono Stefano Frignani ingegnere informatico, imprenditore e opero da oltre 18 anni nel settore dell'automazione della falegnameria.
Ho ideato il Metodo JTF (Joinery To Future - Falegnameria per il futuro) perché dopo aver girato per falegnamerie di tutto il mondo, ho avuto modo di vedere come i limiti di base siano sempre gli stessi.
Quindi ho deciso di creare il primo metodo passo-passo in Italia specifico per la falegnameria, che contiene informazioni rivoluzionarie (per la falegnameria, perché in altri settori si usano già) per mettere in evidenza quali sono i punti cardine su cui lavorare (si ho scritto lavorare, perché non ho pozioni magiche o incantesimi, sono tutte attività che richiedono impegno e sacrificio).
In questa era di Internet dove sembra che tutti sanno tutto, ti dico subito chi non è Stefano Frignani.
Io non sono un consulente, un teorico, un pubblicitario che racconta delle cose lette sui bagni dell'autogrill e le spaccia come le informazioni del secolo, senza di fatto averle mai provate sulla sua pelle.
Tutto quello che ti racconto l'ho provato prima sulla mia pelle, ho aperto il mio portafoglio, ci ho messo il mio tempo e l'ho fatto con la mia azienda, a volte è andata bene, a volte no... ma adesso so di cosa parlo e posso evitarti errori che anch'io avrei preferito evitare.

Ecco i corsi che propongo: